Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Grillo,caimano,vacca: lo zoo della politica

1 Marzo 2013, 08:40am

Pubblicato da albertobaldazzi

15864492-illustration-of-zoo-and-animals-in-a-beautiful-nature-640x254I Tg di venerdì 1 marzo - Ad una settimana dallo spoglio dei seggi il bestiario della politica è popolato da presenze nuove e da sagome ben conosciute. Tutti i Tg di prima serata inevitabilmente riprendono fin dai titoli il “mercato delle vacche” che, secondo Grillo, il Pd avrebbe già inaugurato per conquistare capi bovini tra le nuove mandrie marchiate Cinque Stelle. Grillo, animale da palcoscenico ma dotato anche di indubbio fiuto politico, campeggia dal suo blog che riversa nei Tg i suoi caratteri di fuoco e nuove parolacce – anche se le “facce da culo” indirizzate a Bersani e Renzi, visti i tempi, paiono complimenti da educande. Il Portavoce del Movimento, col supporto del guru Casaleggio, anche stasera brilla nei TG grazie alla sua orticaria per le telecamere. Il Caimano, poi, mai come oggi è sempre Lui, con il comizio al Tribunale di Milano per indire le manifestazioni contro la magistratura. I Tg Mediaset si diffondono sull’ autodifesa ed il contrattacco del Capo con servizi su servizi e lunga intervista su Tg 5. Il Caimano scende dalla sceneggiatura del film di Moretti per calcare le piazze d’Italia: al momento mancano solo le esplosioni. L’assoluto candore del Cavaliere lo porta ad affermare, nell’intervista a Pamparana, che se avesse avuto qualcosa da temere da De Gregorio, l’avrebbe certamente candidato. Buono a sapersi.

Le vicende giudiziarie di Berlusconi trovano forma più giornalistica e meno ancillare sugli altri Tg e soprattutto su TG La 7 che propone il servizio più completo, con le ulteriori testimonianze che confermerebbero le dazioni in contanti da B a De Gregorio per cambiare casacca. Un Prodi redivivo intervistato da Tg 1 commenta la gravità della questione che colpi il suo governo nel 2006.

Mentana decide di aprire con il ritorno in campo di Renzi. Anche lui si profonde in zoologia, negando però l’ingresso nell’arena degli sciacalli pronti a finire Bersani. Manca solo il Grande Domatore, ovvero il Presidente. Anche oggi Napolitano dimostra di avere la barra dritta in un mare procelloso o, se vogliamo, la frusta “calda”, ma forse non basterà per organizzare un decente spettacolo circense.

Lorenzo Coletta

 

Dati Auditel dei Tg di giovedì 28 febbraio 2013

Tg1 – ore 13:30 4.698.000, 25.08% ore 20:00 6.454.000, 24.16%. Tg2 – ore 13:00 3.119.000, 18.20% ore 20:30 2.788.000, 9.71%. Tg3 – ore 14:30 2.138.000, 12.77% ore 19:00 2.798.000, 13.60%. Tg5 – ore 13:00 3.524.000, 20.49% ore 20:00 5.811.000, 21.67%. Studio Aperto – ore 12:25 2.295.000, 16.89% ore 18:30 1.266.000, 7.55% (1P); 858.000, 4.39% (2P). Tg4 – ore 14.00 851.000, 4.72% ore 18:55 890.000, 4.34%. Tg La7 – ore 13:30 1.062.000, 5.67% ore 20:00 2.315.000, 8.63%.

Fonte: www.tvblog.it

Grillo,caimano,vacca: lo zoo della politica

Commenta il post