Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Tutti insieme appassionatamente

24 Aprile 2013, 16:04pm

Pubblicato da albertobaldazzi

tuttiinsieme-495x254I Tg di mercoledì 24 aprile - Sul governo Letta le testate di Cologno Monzese sono appiattite e, al contempo, afone: nessuna incrinatura nelle prime ore del mandato del vice segretario del Pd, piena soddisfazione e atteggiamento “istituzionale”. Per non disturbare Silvio, il grande manovratore, le tre testate non riprendono neanche le alzate di testa di Brunetta e Schifani, e censurano quel “non è detto che il governo si faccia per forza” pronunciato dallo stesso Letta. E’ fatta, insomma. Il governo “duraturo” e ad alta intensità politica che Berlusconi vuole è questione di ore, poche ore. Niente toto ministri e, tantomeno, contrasti sui ministri chiave come gli Interni e la Giustizia. Questa centralità del diktat del Capo è raccontata – così come abbiamo fatto noi – in un servizio del Tg2.

Il governo probabilmente si farà, e anche in poche ore: per Tg 1 i ministri venerdì e la fiducia lunedì. Ma almeno su Tg 3 e Tg la 7 le frizioni vengono a galla, con un Brunetta gongolante che pretende “tutto il cucuzzaro” sia per la scelta dei ministri chiave, sia per i punti economici del programma Pdl. Consapevole che non tutto potrebbe andare liscio, il Quirinale ribadisce a botta calda che “non ci sono alternative a Letta”. Mauro (ex Pdl e ora Scelta civica) su Tg 1, alquanto “ecumenico” e in tono evangelico, invita tutti a riconoscere e accettare “l’altro”. Il sondaggio del Tg 3 attesta che nella base del Pd si sta con difficoltà cercando di digerire i rospi, mentre dagli elettori del centrodestra si inneggia coesi al governissimo. Un dato su cui riflettere.

Ci piace il Tg 2 – sempre attentissimo al Papa – e ci piace anche Francesco che, ripreso in un titolo, ci assicura che lo IOR è importante ma non indispensabile all’evangelizzazione.

I numeri sulla disoccupazione giovanile e sul record assoluto dei senza lavoro a far data dal 1977 compaiono ampiamente su molte testate (titolo per TG3, TG 4, TG La 7). L’arresto del Belsito leghista, riaffiorante dalla melma in cui lo avevamo lasciato esattamente un anno fa, è titolo per TG1, Tg 3, TG la 7, ma servizio anche per Tg 5.

Concludiamo con un paradosso: un servizio di Studio Aperto che attacca la tendenza dei giovani a divenire protagonisti del web con immagini e filmati che imitano i vip: forse la testata diretta da Giovanni Toti verrebbe l’esclusiva. Non a caso subito dopo il servizio citato Studio Aperto ne manda in onda un altro: guest stars Kate Moss e Angelina Jolie.

Alberto Baldazzi

Dati Auditel dei Tg di martedì 23 aprile 2013

Tg1 – ore 13:30 4.224.000, 23,80% ore 20:00 5.694.000, 23,15%. Tg2 – ore 13:00 3.136.000, 19,25% ore 20:30 2.928.000, 10,73%. Tg3 – ore 14:30 2.327.000, 14,38% ore 19:00 2.186.000, 13,35%. Tg5 – ore 13:00 3.605.000, 21,95% ore 20:00 4.805.000, 19,54%. Studio Aperto – ore 12:25 2302.000, 17,84% ore 18:30 947.000, 7,37%. Tg4 – ore 14.00 681.000, 3,93% ore 18:55 920.000, 5,68%. Tg La7 – ore 13:30 1.007.000, 5,68% ore 20:00 2.512.000, 10,06%

Fonte: www.tvblog.it

Tutti insieme appassionatamente

Commenta il post