Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Tragedia di tutti

19 Novembre 2013, 23:47pm

Pubblicato da albertobaldazzi

sat_liveI Tg di martedì 19 novembre – Tra i tanti titoli che hanno introdotto le copertine dedicate dai Tg alle vittime e alle distruzioni delle ultime 24 ore in Sardegna, abbiamo scelto quello del Tg1 che, simbolicamente, ci permette di abbracciare i cittadini delle zone annichilite dal ciclone. C’è poco spazio nell’informazione di serata per altro: sequenze su sequenze delle strade divenute fiumi e delle case abbattute dalle acque o trasformate in piscine. Dobbiamo complimentarci con TgLa7 che, nel lunghissimo speciale pomeridiano che ha preceduto l’edizione delle 20, ha usato i toni più giusti e ha permesso a molti di sentirsi vicini al dramma che si sta vivendo nell’isola.

Non c’è mancata la consueta razione abbondante di gossip ed infotainment servita dai Tg di prime time, così come non abbiamo rimpianto l’assenza dei consueti, pruriginosi, servizi sulla prostituzione minorile nella Capitale. Lo stesso vale per la politica , “ristretta” per una serata in pochi minuti su Tg3, TgLa7, Tg1 e Tg5 e quasi assente negli altri. I titoli residui sono, inevitabilmente, dedicati alla vigilia del voto sulla mozione di sfiducia al Ministro Cancellieri, che animerà in serata ed in nottata la riunione dei parlamentari Pd. Dopo la vittoria tra gli iscritti al partito, il Segretario “in pectore” Matteo Renzi, in attesa delle primarie aperte dell’8 dicembre, si allena a metter in riga il Pd ed il Premier, ed è presentissimo nei Tg con le sue web-dichiarazioni sul caso del Ministro della Giustizia,

Tornando alla tragedia che si sta vivendo in Sardegna, segnaliamo dal Tg 1 l’intervista al capo della Protezione Civile Gabrielli che rimanda ai mittenti le critiche e respinge le accuse di mancato allarme. Su Tg2 interviene il direttore de L’Unione Sarda Antony Muroni con accuse esplicite sulle speculazioni e per opere pubbliche crollate a pochi mesi dalla loro inaugurazione. Nel pomeriggio questo intervento aveva fatto clamore, perché il web di Cinque Stelle aveva preannunciato la censura dell’intervista; siamo contenti che non sia andata così.

Un applauso mesto a Maurizio Crozza, che questa sera ci è piaciuto parecchio non per la sua satira, ma proprio per la decisione di non andare in onda con la sua consueta copertina per Ballarò.

E’ una serata tristissima. La chiudiamo qui con un pensiero affettuoso per il Mastro Marcello Dell’Orta, autore di Io speriamo che me la cavo. Se ne è andato, e Tg5 lo ricorda con un buon servizio. Tutti speriamo, in qualche modo, di cavarcela.

Alberto Baldazzi

Dati Auditel di lunedì 18 novembre

Tg1 - ore 13:30 3.958.000, 22,37% ore 20:00 5.837.000, 22,17%. Tg2 - ore 13:00 2.631.000, 16,59% ore 20:30 2.329.000, 8,16%. Tg3 - ore 14:30 1.900.000, 11,78% ore 19:00 2.274.000, 11,13%. Tg5 - ore 13:00 3.424.000, 21,27% ore 20:00 5.368.000, 20,21%. Studio Aperto - ore 12:25 2.000.000, 15,82% ore 18:30 1.209.000, 7,12%. Tg4 - ore 14.00 768.000, 4,41% ore 18:55 782.000, 3,84%. Tg La7 - ore 13:30 823.000, 4,63% ore 20:00 2.003.000, 7,50%.

Fonte: www.tvblog.it

Tragedia di tutti

Commenta il post

Tragedia di tutti - Osservatorio Tg - ComUnità - l'Unità 11/19/2013 23:56

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]

Tragedia di tutti 11/19/2013 23:56

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]