Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Quando si mente “per amore” …

5 Febbraio 2013, 14:28pm

Pubblicato da albertobaldazzi

in-verita-e-meglio-mentire_scaledownonly_638x458I Tg di martedì 5 febbraio – Il silenzio delle testate Mediaset – se si escludono quatto secondi da studio su Tg 5 – sul “no” di Maroni e di Fratelli d’Italia all’ultimo coniglio del cilindro berlusconiano, il condono, non può che essere un atto d’amore verso il Cavaliere -proprietario. In caso contrario dovremmo sospettare che si tratti di una bieca autocensura. Lo scontro Lega-Pdl sulla mossa dell’ex premier è invece titolo per TG1 e TG La 7 e servizio per Tg 3 e Tg 2. Ma non basta. Le tre testate “di famiglia” cavalcano come fosse un purosangue il “rospo” prodotto all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti, dalla la mezza gaffe sulla ipotetica legittimità del condono fiscale, poi smentita. Per Mentana l’assist involontario della suprema magistratura amministrativa alla campagna elettorale di B, è un errore imperdonabile (titolo e duro servizio).

Prendi tre e paghi uno: l’intervista di Giovanni Toti a Berlusconi è andata in onda, quasi integrale, su tutte le testate Mediaset. I contenuti? Basta fare copia ed incolla di quanto detto domenica, con l’aggiunta “ di giornata”: ci sono dei magistrati “buoni”, quelli amministrativi, che danno ragione al Cavaliere.

Non c’è bisogno di essere cani da tartufo per “annusare” il riavvicinamento tra Bersani e Monti, che spicca nei titoli dei TG Rai, su Tg 5 e Tg la 7, con sfumature di giudizio alquanto diverse.

Su MPS tutti continuano a titolare, ma anche a non spiegare – forse perché non ci si capisce ancora molto – cosa sia veramente successo. Mentana si ricorda dell’inchiesta del maggio scorso di Report e riconosce a Milena Gabanelli (intervistata) di essere arrivata “a Siena” prima della magistratura: prodigi del giornalismo d’inchiesta!

L’Obama neofita di Occupy Wall Street che sferza Standard & Poor’s e chiede cinque miliardi di risarcimento per i danni arrecati a economia e risparmiatori, è oggetto di un buon servizio su Tg 1 e di un ottimo servizio su Tg 3, ripreso anche dal Tg2.

Abbiamo visto per voi – e quindi ve lo risparmiamo – un avvilente serie di servizi su Studio Aperto e TG 4 che, con la premessa di rappresentare il dramma del cyber bullismo e di una giovanissima suicida, ci hanno riempito, invece che di dati sul fenomeno, di immagini privatissime e toni inutilmente patetici.

Lorenzo Coletta

 

Dati Auditel dei Tg di lunedì 4 febbraio 2013

Tg1 – ore 13:30 4.279.000, 22,59% ore 20:00 6.004.000, 22,14%. Tg2 – ore 13:00 2.814.000, 16,30% ore 20:30 2.029.000, 6,92%. Tg3 – ore 14:30 2.030.000, 11,70% ore 19:00 2.505.000, 12,06%. Tg5 – ore 13:00 3.515.000, 20,17% ore 20:00 5.807.000, 21,33%. Studio Aperto – ore 12:25 2.533.000, 18,23% ore 18:30 1.381.000, 8,20% (1P); 752.000, 3,79% (2P). Tg4 – ore 14:00 695.000, 3,80% ore 18:55 866.000, 4,21%. Tg La7 – ore 13:30 1.017.000, 5,37% ore 20:00 2.408.000, 8,83%

Fonte: www.tvblog.it

Quando si mente “per amore” …

Commenta il post