Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Pd = Terminator?

21 Maggio 2013, 15:34pm

Pubblicato da albertobaldazzi

self-destruct-red-button-640x254I TG di martedì 21 maggio – Berlusconi (intervistato, guarda caso, da Tg 4 ma ripreso da tutti) si è chiesto come mai il centrosinistra non abbia pensato prima a tirare fuori dal cilindro la soluzione di tutti i suoi problemi: flirtare con M5S sull’incandidabilità del Cav e pugnalare l’“alleato occasionale” Grillo con la legge sui partiti che metterebbe fuori gioco i pentastelluti. I due scenari sono ripresi da tutti i Tg, con dovizia di interventi, commenti e prese di posizione. Su La 7 “duettano” Travaglio Belpietro. Il Pd Zanda, che suggerisce la marcia indietro sulla regolamentazione dei partiti, confligge con la Pd Finocchiaro che non è disposta a ritirale il ddl .

Ora risulta evidente, checché ne dicano Berlusconi con il sorriso sulle labbra e Beppe Grillo urlando, che il Partito Democratico non rappresenta un rischio per la democrazia. Piuttosto il pericolo è l’autolesionismo, una volta tanto raccontato dall’informazione con una certa dose di oggettività. Possibile, infatti, che il partito di Epifani su due questioni comunque rilevanti non abbia una voce chiara, lucida e inequivocabile? Lanciamo qualche suggerimento:

1) Il Pd ritiene improponibile cassare ex post l’elezione al Senato di Berlusconi, utilizzando la pistola a salve di una legge del ’57; ciò nondimeno presenterà nelle prossime settimane una legge organica sul conflitto d’interesse che, per il futuro, elimini le distorsioni che hanno caratterizzato l’ultimo ventennio

2) I partiti e i movimenti politici, che rimangono determinanti per il funzionamento della democrazia, devono avere livelli di trasparenza sulla “ democrazia interna” e sui finanziamenti pubblici e privati. Tutto ciò non può essere lasciato alla “buona volontà” dei singoli soggetti e ai blandi ed inefficaci controlli esistenti. Il Pd proporrà una regolamentazione organica

Fin quando non verranno espresse posizioni( queste od altre) chiare e semplici, il Partito di Epifani finirà impiccato dalle parole degli altri, o s’impiccherà da solo.

Nel frattempo Letta, quasi alla chetichella, “sguscia” tra le polemiche di giornata e ottiene il viatico dal Parlamento per recarsi a Bruxelles “con la schiena dritta” ( apertura solo per Tg 2).

La vera notizia di giornata ce la regala, però, la Coldiretti con l’interessantissima indagine su giovani e anziani. Giovani? Ma sì, i quarantenni che vivono con la paghetta dei genitori, i trentacinquenni stanchi di svegliarsi a mezzogiorno e disposti a fare lavori non da “choosy”. Ampi servizi su tutte le testate, anche ben fatti; ci viene il dubbio che quando le “notizie” vengono dalla politica sia difficile “lavorarle” decentemente nelle redazioni; quando invece vengono dalla società civile, stimolano la penna o la tastiera del giornalista.

Le tante immagini del tornado di Oklahoma è apertura per quasi tutti. Il Papa non ha fatto esorcismi: non avevamo dubbi, ma molti Tg ce lo confermano. Solo Tg 4 intervista chi dice il contrario. La miss casertana mandata in ospedale dal fidanzato, non ha perdonato ( intervista su Tg 1): peccato, per qualche Tg sarebbe stata una bella storia.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei TG di lunedì 20 maggio Tg1 - ore 13:30 3.925.000, 21,92% ore 20:00 5.394.000, 23,35%. Tg2 - ore 13:00 2.923.000, 18,01% ore 20:30 2.398.000, 9,31%. Tg3 - ore 14:30 2.121.000, 12,90% ore 19:00 2.017.000, 13,26%. Tg5 - ore 13:00 3.232.000, 19,74% ore 20:00 4.161.000, 17,96%. Studio Aperto - ore 12:25 2.434.000, 18,95% ore 18:30 907.000, 7,85%. Tg4 - ore 14.00 839.000, 4,85% ore 18:55 774.000, 5,13%. Tg La7 - ore 13:30 813.000, 4,54% ore 20:00 1.883.000, 8,06%.

Fonte:www.tvblog.it

Pd = Terminator?

Commenta il post