Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Nihil difficile volenti

17 Dicembre 2013, 22:37pm

Pubblicato da albertobaldazzi

schermata-12-2456644-alle-12-04-45-312x175I Tg di martedì 17 dicembre - Già ieri sera avevamo segnalato lo scoop del Tg2 con la trasmissione del filmato dal centro di accoglienza (?) di Lampedusa con gli ospiti (?) sottoposti, nudi e all’addiaccio, a getti di pompa per un trattamento anti scabbia. Immagini indecorose che oggi sono rimbalzate sul web, sugli altri Tg Rai e su TgLa7 (silenzio da parte di Mediaset), motivando l’ira di tutte le massime autorità istituzionali. Tg2 ritorna in apertura su questo ennesimo caso d’inciviltà e di assistenza pelosa, aggiornandoci sul fatto che l’autore del filmato, Khalid, sarebbe stato minacciato di morte per aver sollevato con il suo telefonino un caso che, c’è da augurarsi, non rimarrà impunito. Oltre che complimentarci con il Tg diretto da Marcello Masi, a noi spetta segnalare che il “caso” è esploso proprio perché segnalato da un Tg nazionale, di contro alle tante notizie e immagini che negli ultimi anni sono trapelate dai Cie e dai Cara, senza riuscire a bucare il muro dell’apatia e dell’indifferenza, proprio perché prodotte da free lance e associazioni che non sono l’

“informazione”, ma al massimo possono ambire a qualche secondo e qualche fotogramma in un servizio televisivo. Da ciò discende la conferma del ruolo essenziale che l’informazione Tv può, o meglio, potrebbe sviluppare se abbandonasse la logica delle guerre di trincea e, più ancora, la sintonizzazione con l’agenda della politica. Se si vuole, si può fare. Se si vuole, l’informazione torna ad avere un senso compiuto.

Il “doppio” panettone intravisto da Letta è apertura per Tg1, Tg3 e Tg4, mente TgLa7 privilegia i tempi che Renzi cerca di dettare per la riforma elettorale. A proposito del neo Segretario del Pd, nulla da eccepire sul fatto che ricerchi efficaci modalità di comunicazione; quello che non va è che tuti i Tg “abbocchino” ai set televisivi approntati per le telecamere e che inquadrano, di nuovo, il Sindaco di Firenze intento a twittare, ovvero a parlare da solo, sicuro di essere ripreso. Non ci piace il format del video messaggio; ugualmente ci sembra poco giornalistico riprendere la “tastiera più veloce del west”, come ebbe a commentare qualche settimana fa Enrico Mentana.

Ugualmente efficace, ma almeno un po’ più strutturato, il secondo “restitution day” dei parlamentari Cinque Stelle, abbondantemente ripresi davanti al Ministero dell’Economia per chiedere un conto corrente su cui versare i soldi risparmiati. Almeno qualche domanda, lì, è stata permessa!

Il pacchetto carceri non è nè un indulto nè un "indultino", afferma una rediviva Ministra Cancellieri che da un pò non compariva nei Tg. Staera, affiancata da Alfano. è presente su tutti.

La polizza vita di Gasparri pagata con i soldi del gruppo Pdl (poi restituiti) è doverosamente presente sui Tg Rai e su TgLa7 (che propone il servizio più completo). Altrettanto doverosamente – ma per ragioni tutt’altro che giornalistiche - è assente dai Tg Mediaset.

Il calcio scommesse risorge dalle ceneri, ma in realtà tutti i Tg titolano e mandano in onda servizi da cui emerge che la fiamma non si è mai spenta.

Un po’ tutti fanno gli auguri al Papa per il suo settantasettesimo compleanno. La “compilation” dei primi nove mesi del suo pontificato proposta da Tg2 fa un certo effetto; con Francesco, infatti, c’è il rischio di abituarsi “al meglio”, e rivedere una dopo l’altra le sue “uscite” scalda di nuovo il cuore.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei TG di lunedì 16 dicembre 2013 Tg1 - ore 13:30 3.846.000, 22,48% ore 20:00 5.664.000, 22,08%. Tg2 - ore 13:00 2.681.000, 17,62% ore 20:30 2.037.000, 7,36%. Tg3 - ore 14:30 2.003.000, 12,82% ore 19:00 2.342.000, 12,12%. Tg5 - ore 13:00 2.965.000, 19,26% ore 20:00 5.314.000, 20,63%. Studio Aperto - ore 12:25 1.844.000, 15,56% ore 18:30 1.132.000, 7,13%. Tg4 - ore 14.00 694.000, 4,15% ore 18:55 927.000, 4,80%. Tg La7 - ore 13:30 707.000, 4,12% ore 20:00 1.847.000, 7,08%.

Fonte:www.tvblog.it

Nihil difficile volenti

Commenta il post

Nihil difficile volenti 12/17/2013 22:39

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]