Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Nelle braccia di Morfeo

21 Marzo 2013, 19:42pm

Pubblicato da albertobaldazzi

morfeo-510x254I Tg di giovedì 21 marzo - Quando Berlusconi dava della “culona” alla Merkel e dell’”abbronzato” a Obama l’irritazione era cosmica e coinvolgeva anche i Tg (con l’esclusione di quelli di “famiglia” e del Fu-Tg 1 di Minzolini). La luna di miele tra i media e Grillo – che, checché se ne dica dura da un annetto – induce all’indulgenza, e così dare del rimbambito e semi addormentato al Presidente della Repubblica viene derubricato ad “espressione di simpatia”. Il capogruppo Crimi che, dopo l’incontro odierno al Quirinale, afferma candidamente come Napolitano se lo aspettasse più moscio e, che, per questo, non lo chiamerà più “Morfeo”, viene riportato dai Tg come se si trattasse di una seria, ordinaria uscita politica. Solo Mentana “azzarda” si sia trattato di una mezza gaffe del Movimento Cinque Stelle.

Il difficile decollo della XVII° Legislatura è, comunque, affidato proprio a Morfeo, ma neanche Pallade Atena sarebbe in grado di assicurare il risultato. Ci auguriamo che l’Olimpo della politica e delle istituzioni italiane riesca a sorprenderci. Nei Tg nessuno azzarda un commento o una previsione. Stefano Folli su Tg 1 firma “solo per contratto” il suo “Diario della crisi”. I Tg Mediaset sono monolitici: Berlusconi vuol dire responsabilità, ci vuole il governissimo.

La svolta nella vicenda dei marò precipita sui titoli delle edizioni delle ore 20 con l’impatto di una piuma sulla panna montata. Questa giravolta inspiegabile e un po’ umiliante ottiene dai Tg un’attenzione benevolente e non basta lo charme di Steffan De Mistura ( TG 1 e TG 2) a coprire una figuraccia degna di una Repubblica delle Banane.

I duecento metri di Mosca ’80 sono diventati decine di chilometri per le tante riproposizioni da parte dei Tg di serata. Pietro Mennea era e rimane enorme proprio per la sua struttura esile che contrasta con le tante sfide lanciate e vinte. Non è accaduto questo per l’ultima sfida nella quale il male è stato più veloce della Freccia del Sud.

Lorenzo Coletta

 

Dati Auditel dei Tg di mercoledì 20 marzo 2013

Tg1 – ore 13:30 4.193.000, 23,23% ore 20:00 6.433.000, 24,34%. Tg2 – ore 13:00 3.316.000, 19,54% ore 20:30 2.369.000, 8,37%. Tg3 – ore 14:30 2.375.000, 14,06% ore 19:00 2.809.000, 14,07%. Tg5 – ore 13:00 3.512.000, 20,65% ore 20:00 4.960.000, 18,76%. Studio Aperto – ore 12:25 2.183.000, 15,96% ore 18:30 1.149.000, 7,14%. Tg4 – ore 14:00 834.000, 4,69% ore 18:55 944.000, 4,73%. Tg La7 – ore 13:30 894.000, 4,95% ore 20:00 2.168.000, 8,19%.

Fonte: www.tvblog.it

Nelle braccia di Morfeo

Commenta il post