Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Lampedusa, Italia. Europa

18 Dicembre 2013, 22:00pm

Pubblicato da albertobaldazzi

download1

I Tg di mercoledì 18 dicembre – Questa sera l’onda generata dal filmato del Centro di Accoglienza di Lampedusa trasmesso lunedì da Tg2, supera anche i frangiflutti di Cologno Monzese, oltre ai confini nazionali. Titoli per molti e servizi per tutti, con gli aggiornamenti sulle proteste europee e sulla decisione che ha portato alla rimozione dei responsabili del Centro. Il tentativo, in parte giusto, di collegare la situazione dei disperati di Lampedusa alla responsabilità dell’intera Europa, rischia di naufragare nel mare delle inadempienze della mano pubblica nell’accoglienza dei profughi del Mediterraneo. Bruxelles minaccia giustamente di inaridire il flusso dei finanziamenti Ue all’Italia. Una “figuraccia”, come la definisce Mentana, che conferma come l’irresponsabilità sia la cifra più diffusa nel Bel Paese.

 

Come già segnalato ieri, sottolineiamo che quando l’informazione mainstream, quella dei Tg, fa il suo dovere, i problemi emergono e le soluzioni si impongono alla pubblica attenzione. Tg2, intanto, manda in onda in apertura la versione integrale del video girato dal siriano Khalid che mostra la dimensione animalesca del trattamento “antiscabbia” riservato agli extracomunitari.

 

I Tg non “dimenticano” di illustrare l’immancabile agenda della politica, con Letta che campeggia nei titoli di Tg1 e Tg3. Bianca Berlinguer intervista il premier (ripreso anche da Tg1 e Tg2) sulle ultime battute della legge di stabilità che domani giunge alle prime votazioni in Parlamento. Ma guest stars della serata informativa sono Renzi e Alfano al primo confronto pubblico, officiante l’immancabile Bruno Vespa alla ennesima presentazione del suo ennesimo libro. Apertura per TgLa7 e titolo per tutti. I Tg Mediaset “mettono in mezzo” Alfano, sottolineando il Renzi che si esprime per una riforma elettorale “con chi ci sta”, oltre il recinto della maggioranza, dunque. Ma anche TgLa7 la vede dura: difficile un’adesione del Nuovo Centro Destra ad una riforma che starebbe per essere concordata con Berlusconi.

 

I Tg Mediaset appaiono scandalizzati dal fatto che il Cavaliere non potrà recarsi domani in Belgio per l’incontro dei popolari europei, mentre gli altri segnalano la forte reazione del Csm alle ulteriori bordate di Silvio contro la Magistratura.

 

La vicenda del malato di mente e pluriomicida che, beneficiato di un permesso dal carcere di Marassi, non fa ritorno in cella e provoca una caccia all’uomo degna di un film di Hollywood, è in apertura per Tg5 e Studio Aperto e presente nei titoli degli altri. E paradossale – sottolinea TgLa7, la spiegazione fornita dal Direttore del carcere: si riteneva si trattasse di un “semplice” rapinatore.

 

Tg5 mostra in apertura lo “scalpo” della magistratura inquirente che nel 2011 aveva inquisito il superpoliziotto anticamorra napoletano Vittorio Pisani, ex capo della mobile, assolto oggi dalle infamanti accuse di collusione con la criminalità organizzata. Tutto fa brodo quando si tratta di delegittimare le procure, e certo i “casi” non mancano. Noi ricordiamo soltanto che un conto è un’assoluzione, un conto sono le condanne in terzo grado.

 

Tante le preoccupazioni per i forconi, in presidio a Piazza dl Popolo; il bilancio è che, forse, a Roma erano più i poliziotti che i manifestanti. Per tutti I Tg si è trattato di un mezzo flop; Mentana sottolinea la presenza organizzata della destra estrema. Nei titoli per tutti.

 

Concludiamo con i Tg Mediaset che ci deliziano con la notizia di un ulteriore royal baby, ovvero con la nascita del secondogenito di Charlotte Casiraghi. La mamma e le nonne stanno bene. Anche se il casato non è quello dei Windsor, per il gossip nostrano non si butta niente.

 

 

Alberto Baldazzi

 

Dati auditel dei TG di martedì 17 dicembre 2013 Tg1 - ore 13:30 3.733.000, 22,81% ore 20:00 5.558.000, 22,23%. Tg2 - ore 13:00 2.538.000, 17,27% ore 20:30 2.236.000, 8,37%. Tg3 - ore 14:30 1.941.000, 12,56% ore 19:00 2.169.000, 11,41%. Tg5 - ore 13:00 2.812.000, 18,88% ore 20:00 5.319.000, 21,21%. Studio Aperto - ore 12:25 1.836.000, 15,39% ore 18:30 1.018.000, 6,61%. Tg4 - ore 14.00 624.000, 3,76% ore 18:55 735.000, 3,88%. Tg La7 - ore 13:30 808.000, 4,90% ore 20:00 1.651.000, 6,54%.

 

Fonte:www.tvblog.it

 

 

Lampedusa, Italia. Europa

Commenta il post

Lampedusa, Italia. Europa 12/18/2013 22:02

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]