Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

La politica e l’apriscatole

15 Marzo 2013, 20:40pm

Pubblicato da albertobaldazzi

apriscatole-620x254I Tg di venerdì 15 marzo - Da una parte c’è un neodeputato Cinque Stelle che prende alla lettera Grillo e fotografa un ignaro e incolpevole apriscatole sui banchi di Montecitorio, dall’altra il candidato Presidente Cinque Stelle Roberto Fico che inneggia al cambiamento della politica operato, però, non solo dai 163 grillini, ma “da tutti quanti insieme”. I Tg di serata, archiviata o quasi la fresca elezione di Francesco, si tuffano sull’esordio di una diciassettesima legislatura che, volenti o nolenti, parte nel segno dei grillini e anche delle loro contraddizioni. Servizi sui neodeputati con accenti più o meno scettici su Tg3, Tg 1 e Tg 4 e Tg 2. Se non li si interroga sulle questioni politiche appaiono anche “normali” e simpatici ( vedi Tg 2). Grande “concessione” per le foto di gruppo, mentre i pontieri cercano di individuare soluzioni per una legislatura che, più che di un apriscatole, avrebbe bisogno di Messier Houdini. Non bonario ma documentato il servizio con cui TG La 7 fa le pulci alla deputata Cinque Stelle Marta Grande, sui cui titoli accademici si nutrirebbe qualche dubbio: Giannino e Crosetto docent, ma speriamo sinceramente in un qui pro quo.

Per cosa accadrà domani a palazzo Madama e a Montecitorio è meglio rivolgersi alla Sibilla Cumana, o confidare nella notte insonne delle diplomazie. Nessun Tg svetta per ottimismo; quelli Mediaset attaccano Bersani “colpevole” di perdere tempo con Cinque Stelle, ma sono poi distolti dagli affari di famiglia: primo o secondo titolo dedicato “al clima ostile” per Berlusconi al Tribunale di Milano, da cui discende l’inevitabile ricorso alla legittima suspicione per azzerare i processi e ripartire da Brescia. Per sovra mercato non manca su Tg 4 l’intervista al direttore di Panorama Mulè che si diffonde sulle accuse a Vendola “riesumate” oggi dalla magistratura barese.

I quattro parlamentari “scaduti” e finiti proprio oggi in carcere o agli arresti domiciliari ( 3 a 1 per il centrodestra) compaiono su tutti i Tg, ma non si assiste a linciaggi o speculazioni.

Tg 2, infine, definisce sè stesso “un monello che si guarda in giro senza remore”; tutto questo in occasione del suo trentasettesimo compleanno che, sinceramente, non ci sembra una grande notizia.

Alberto Baldazzi

 

Dati Auditel dei Tg di giovedì 14 marzo 2013

Tg1 – ore 13:30 5.097.000, 26,33% ore 20:00 6.577.000, 23,89%. Tg2 – ore 13:00 3.615.000, 20,02% ore 20:30 2.598.000, 8,82%. Tg3 – ore 14:30 2.414.000, 13,68% ore 19:00 2.819.000, 13,56%. Tg5 – ore 13:00 .2.819.000, 21,43% ore 20:00 5.249.000, 19,08%. Studio Aperto – ore 12:25 2.853.000, 19,49% ore 18:30 1.188.000, 7%. Tg4 – ore 14.00 862.000, 4,56% ore 18:55 994.000, 4,90%. Tg La7 – ore 13:30 1.003.000, 5,18% ore 20:00 2.092.000, 7,57%.

Fonte: www.tvblog.it

La politica e l’apriscatole

Commenta il post