Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

La Commedia poco divina della politica

4 Ottobre 2012, 09:03am

Pubblicato da albertobaldazzi

renzi-bersani-1I Tg di giovedì 4 ottobre – Il caos delle primarie del centrosinistra, che ormai assume i tratti pieni della commedia plautiana, viene mandato in scena da tutti i Tg: le urla di Renzi, i borbottii della leadership del Pd, l’entrata in scena del deus ex machina Di Pietro, che ovviamente finisce solo per peggiorare la situazione. Lo spettacolo, poco divertente in realtà, trova scena su Tg1, Tg5 e Tg2 ( quest’ultimo con un’intervista del direttore Masi a Renzi). Studio Aperto e Tg4 optano anche oggi per un servizio stile Striscia La Notizia, che di giornalistico ha veramente poco. Solo Tg3 e Tg La7 si chiedono a cosa potrebbero servire le primarie del centrosinistra se ancora non si sa con quale legge elettorale si svolgeranno le elezioni, convenendo che sarebbero del tutto inutili qualora tornasse il proporzionale.

L’altra commedia in cartellone, quella messa in scena dalla compagnia teatrale del Pdl, non trova invece la stessa popolarità mediatica. Anche stasera i Tg Raiset non fanno menzione delle fratture interne al partito e soprattutto non si azzardano a parlare delle “altre” primarie, promesse da Alfano e ventilate da Alemanno. Solo Mentana ritiene la notizia degna di titolo.

Obama ha perso il primo confronto televisivo con lo sfidante Romney. Questo è un dato assodato, che nessun commentatore, giornalista e opinionista si è sognato di controbattere. Tutti i Tg dedicano alla debacle del Presidente servizi ed analisi corrette. Ci sorge spontanea una domanda: come mai i media italiani sono così obiettivi quando si tratta di analizzare la politica degli altri paesi, ma appena passato il confine patrio diventano parziali e frammentari?

Chiudiamo con una doverosa nota d’apprezzamento per il Tg5, che stasera è stato l’unico a dedicare un titolo e un servizio ad Ilaria Cucchi, che denuncia come le perizie svolte sul corpo di suo fratello Stefano siano state incomplete ed errate.

Lorenzo Coletta

 

Dati Auditel di mercoledì 3 ottobre 2012

Tg1 – ore 13:30 3.670.000, 20,79% ore 20:00 5.362.000, 21,82%. Tg2 – ore 13:00 2.789.000, 17,91% ore 20:30 1.994.000, 7,51%. Tg3 – ore 14:30 1.853.000, 11,75% ore 19:00 1.938.000, 11,42%. Tg5 – ore 13:00 3.253.000, 20,65% ore 20:00 4.852.000, 19,71%. Studio Aperto – ore 12:25 2.199.000, 18,37% ore 18:30 351.000, 4,15%. Tg4 – ore 14:00 640.000, 3,72% ore 18:55 843.000, 5,01%. Tg La7 – ore 13:30 801.000, 4,53% ore 20:00 2.158.000, 8,67%.

Fonte: www.tvblog.it

La Commedia poco divina della politica

Commenta il post