Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Junker e Merkel, questi sconosciuti…

28 Aprile 2014, 21:41pm

Pubblicato da albertobaldazzi

unione-europeaI Tg di lunedì 28 aprile - Dopo 48 ore in cui l’informazione ha inevitabilmente vestito da papaboys anche più o meno arzilli settantenni, allietati per lunghe ore dalle dirette Tv da Piazza San Pietro, la discesa dalle stelle alle stalle dell’italica comunicazione risulta sconfortante, ma non sorprendente. Nell’analisi di Tg di serata spicca, infatti, una conferma che continua ad avere dell’incredibile agli occhi di chi ritiene che il giornalismo sia un mestiere serio e dignitoso. Stiamo parlando delle reazioni alle battutacce di sabato scorso con cui Berlusconi se l’è presa con Schulz e l’intera Germania. La “bufera in Europa” campeggia in apertura su Tg1, Tg2, Tg3 e rappresenta l’esordio della conduzione di Enrico Mentana. Il “disgusto” espresso da Junker, ovvero dal leader del Ppe cui Forza Italia appartiene, e lo sconcerto del portavoce di Angela Merkel che bolla l’ex Cavaliere come non degno di essere nemmeno commentato, hanno dominato su quasi tutti i siti d’informazione, ma nei Tg Mediaset sono totalmente assenti tanto nei titoli quanto nei servizi. Ma c’è di più: i teleutenti di Cologno Monzese non sapranno mai quali frasi hanno pronunciato Junker ed il governo tedesco, ma sono debitamente informati delle ulteriori repliche di Berlusconi che, come al solito, dice di essere stato frainteso malevolmente dalla sinistra che, come un fantasma, si aggira per l’Europa. Per soprammercato anche un’altra notizia, quella delle motivazioni della sentenza di un processo stralcio su Tararanti e le escort delle ville di B., presente sulle altre testate (in particolare su TgLa7 e Tg2), è totalmente assente da Mediaset. Le motivazioni parlano di “quadro sconcertante …. che emerge dalla vita privata dell’ex Cavaliere”. Anche in questo caso i telespettatori di Studio Aperto, Tg4 e Tg5 non ne sapranno mai niente, e non avranno conseguentemente capito i riferimenti dell’immancabile Giovanni Toti che sbraita contro un’ulteriore “sentenza a orologeria”, senza però citarla. Ma di fronte a tanto scempio, va ricordato che nelle redazioni dei giornali e dei Tg non esiste l’obiezione di coscienza, e spesso manca la coscenza stessa, mentre il peso del conflitto d’interessi è evidente.

Ancora Berlusconi, affiancato da Grillo, sulla cresta dell’onda per gli attacchi a Napolitano. Per il Capo di Forza Italia il Quirinale “doveva” dargli la grazia motu proprio, come a dire che era obbligato a concedergliela spontaneamente. Dagli ossimori dell’ex Cav. (apertura per Tg5 e titoli per tutti gli altri) si passa al Grillo che abbraccia la giornalista con fare misto tra affettuoso e minaccioso (non una bella pagina per la professione), mentre annuncia che si appresta a spedire anche Napolitano a Cesano Boscone il giorno dopo a vittoria alle europee (titolo per TgLa7).

La risalita della fiducia degli italiani riscontrata dall’Istat abita le scalette di Rai e La7 ma non quelle di Mediaset, e lo stesso vale per il tweet di giornata di Renzi che saluta affettuosamente i “gufi” che non credono alla sua concretezza. Bersani, inquadrato dai Tg Rai, dà a intendere che le frizioni all’interno del Pd sulle riforme sono il sale della politica, ma che non bloccheranno il processo.

Ci piace da sempre il calcio del Barcellona, ma da ieri ci piace ancor di più Dani Alves, il difensore di colore che smonta la provocazione razzista di un tifoso che gli lancia una banana, raccogliendola e mangiandola. Titoli per i Tg Rai e Tg5. Ottimo l’approfondimento su sport e razzismo su Tg2.

Alberto Baldazzi

 

Dati auditel dei TG di domenica 27 aprile 2014 Tg1 - ore 13:30 5.621.000, 27,99% ore 20:00 5.596.000, 23,27%. Tg2 - ore 13:00 2.919.000, 15,14% ore 20:30 1.738.000, 6,66%. Tg3 - ore 14:30 1.693.000, 8,64% ore 19:00 1.737.000, 8,75%. Tg5 - ore 13:00 3.114.000, 16,11% ore 20:00 4.529.000, 18,69%. Studio Aperto - ore 12:25 1.204.000, 7,09% ore 18:30 987.000, 5,50%. Tg4 - ore 11:30 460.000, 2,81%* ore 18:55 1.143.000, 5,79%. *Ed. Speciale Papi Tg La7 - ore 13:30 703.000, 3,51% ore 20:00 1.145.000, 4,71%.

Fonte:www.tvblog.it

Commenta il post

Junker e Merkel, questi sconosciuti… 04/28/2014 22:44

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]