Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

In onda la vendetta di Marchionne

31 Ottobre 2012, 08:34am

Pubblicato da albertobaldazzi

fiat-pomiglianoI Tg di mercoledì 31 ottobre - Tanta carne al fuoco nei Tg di serata; noi scegliamo di illuminare due protagonisti “uniti” in qualche modo da recenti rapporti con la giustizia. Nichi Vendola, che piange dopo l’assoluzione, ma non fa lo “sbruffone” e parla di doveroso rispetto per la magistratura inquirente, è titolo per tutte le testate. TG 3 lo intervista in diretta e anche in questa occasione si ha l’impressione di ascoltare una persona “per bene”. Sergio Marchionne, Ad di una Holding condannata recentemente ad assumere lavoratori Fiat con tessera Fiom discriminati a Pomigliano D’Arco, non potendosi più appellare, fa ricorso al ricatto trattando gli operai come pedoni di una partita in cui lo scacco matto consiste nell’azzerare la rappresentanza sindacale. E così altri 19 operai, attualmente impiegati, saranno “sacrificati” per far posto a chi ha osato far valere i propri diritti davanti a un magistrato. TG La 7 ripropone il quadro generale della tensione, mentre è sempre il TG 3 quello che prende nettamente posizione, dedicando primo titolo e apertura alla “vendetta di Marchionne”. TG 1 è molto “istituzionale”, con doveroso spazio a Cisl e Uil che, in un mondo capovolto, se la prendono con la Fiom e non con la Fiat: almeno la posizione risulta chiara, paradossale ma chiara. TG 5 fa lo stesso.

Vale la pena di ricordare che la Fiat non può essere attaccata dai media, pena il rischio di perdere parte consistente degli investimenti pubblicitari del settore auto che, pur in un periodo di vacche (anzi, vetture) magre, assommano a più del 10% del totale: meglio evitare scontri frontali.

E così il politico che aveva messo nelle mani di una eventuale sentenza ingiusta il proprio destino, ma non la propria dignità, si staglia sul manager rissoso, tipico “cattivo perdente” al tavolo di poker in cui le fiches non le paga lui e la dignità a rischio è quella dei poveri cristi.

Alberto Baldazzi

 

Dati Auditel dei Tg di mercoledì 31 ottobre 2012

Tg1 – ore 13:30 3.842.000, 22.06% ore 20:00 5.878.000, 22.64%. Tg2 – ore 13:00 2.960.000, 18.95% ore 20:30 2.012.000, 7.05%. Tg3 – ore 14:30 1.731.000, 11.09% ore 19:00 2.616.000, 13.64%. Tg5 – ore 13:00 3.397.000, 21.44% ore 20:00 4.985.000, 19.14%. Studio Aperto – ore 12:25 2.580.000, 20.87% ore 18:30 1.161.000, 6.96%. Tg4 – ore 14.00 668.000, 4.03% ore 18:55 1.117.000, 5.84%. Tg La7 – ore 13:30 748.000, 4.29% ore 20:00 2.213.000, 8.44%.

Fonte: www.tvblog.it

In onda la vendetta di Marchionne

Commenta il post