Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Ilva e 20 mila lavoratori al fotofinish

27 Novembre 2012, 17:30pm

Pubblicato da albertobaldazzi

filo-di-lanaI Tg di martedì 27 novembre - Forse giovedì il Governo “decreterà” lo status di sito di interesse nazionale strategico, e così si andrà avanti in quella che erroneamente viene presentata come una partita a scacchi tra politica e magistratura, ma che più correttamente andrebbe vista come il frutto infradicito dell’assenza di visione politica, coniugata con il malaffare e con una troppo facile logica di profitto. Sia quello che sia, migliaia di lavoratori, a Taranto come a Genova, chiedono che “qualcuno” faccia “qualcosa” per allontanare lo spettro della chiusura, ma anche la certezza dei morti per inquinamento. I Tg riprendono il tutto e danno spazio alle proteste operaie. Il Tg 2 è quello più esplicitamente critico verso la magistratura.

Mentre le primarie del centrosinistra continuano a fare scintille – grazie o per “colpa” di Renzi – e la scadenza del 16 dicembre rischia di arrivare senza che il centro destra abbia deciso o meno di svolgere le “sue”, la pagina politica è occupata prepotentemente da Monti e dalla sua uscita sul servizio sanitario “in futuro non più sostenibile”. Apertura per Tg 5 e TG La 7 e titoli per tutti gli altri. Secondo Mentana il Premier “l’ha detta grossa”, e i comunicati pomeridiani cercano di riparare ai danni. Continuiamo a pensare che questo governo oltre a qualche problema di sostanza, ne appalesi parecchi nell’area della comunicazione.

Nel corto circuito che spesso avviluppa i media, questa sera Tg la 7 manda in onda un servizio in cui il capo della BBC dice esplicitamente che la Rai è rubbish – a Roma si direbbe “monnezza”- e che chi critica la BBC dovrebbe pensare a Berlusconi che di sera faceva i bunga-bunga e di giorno decideva chi comanda in Rai. A proposito di Servizio Pubblico, le anticipazioni su Mario Orfeo, nuovo direttore in pectore del Tg 1 non ci dispiacciono (ha diretto decorosamente il Tg 2). Segnaliamo inoltre che nell’ultima settimana Tg 5 ha quasi sempre superato in ascolti Tg 1. Le decisioni, dunque, si impongono e dopo il bagnomaria della direzione Maccari, giungeranno comunque tardive.

Concludiamo segnalando dal TG 2 un triplo servizio dedicato ai 300mila lavoratori immigrati dell’agricoltura italiana, quasi sempre sfruttai e bistrattati ma, comunque essenziali e irrinunciabili.

Lorenzo Coletta

 

Dati Auditel dei Tg di lunedì 26 novembre 2012

Tg1 – ore 13:30 3.743.000, 21,30% ore 20:00 5.404.000, 20,13%. Tg2 – ore 13:00 2.878.000, 17,86% ore 20:30 2.280.000, 7,87%. Tg3 – ore 14:30 2.027.000, 12,62% ore 19:00 2.534.000, 12,27%. Tg5 – ore 13:00 3.256.000, 19,94% ore 20:00 5.079.000, 18,90%. Studio Aperto – ore 12:25 2.244.000, 17,53% ore 18:30 prima parte 1.148.000, 6,88%; seconda parte 1.015.000, 5,15%. Tg4 – ore 14.00 754.000, 4,35% ore 18:55 867.000, 4,21%. Tg La7 – ore 13:30 784.000, 4,44% ore 20:00 2.137.000, 7,88%.

Fonte: www.tvblog.it

Ilva e 20 mila lavoratori al fotofinish

Commenta il post