Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Fuoco amico?

20 Maggio 2013, 15:37pm

Pubblicato da albertobaldazzi

gabanelli1I Tg di lunedì 20 maggio - Partiamo da Enrico Mentana e dalla definizione utilizzata questa sera per gli scambi a distanza tra Gabanelli e Grillo e tra Renzi ed Epifani,; per farlo usiamo, però, “ le molle”. Andiamo con ordine.

Che la giornalista Milena Gabanelli sia accusata di “sparare sugli amici” perché ha fatto a Grillo domande legittime sui soldi del suo sistema web e sul Movimento, mentre solo un mese fa i pentastelluti l’avevano candidata alla Presidenza della Repubblica, ci sembra una contraddizione inesistente se si considera la sua statura professionale, ovvero l’essere “giornalista- giornalista”. Titoli e ampi servizi per quasi tutti. La responsabile di Report ha così scalato al contrario le classifiche della stima degli attivisti Cinque Stelle, che ne hanno fatto oggetto di attacchi inverecondi. E’ vero che il carme catulliano “odi et amo” non ha perso di attualità, ma certo le rimostranze del cerchio magico di Grillo hanno più a che fare con la paraculaggine che con la volubilità dei sentimenti. La “notizia clamorosa” è stata pubblicata verso le 18 dal blog del Portavoce: “I ricavi del blog non finanziano il Movimento” : viva la trasparenza! Lo sospettavamo, ma proprio questo era il problema adombrato da Gabanelli ( e non solo). Chi è bravo a cavarsela con gli slogan, qualche volta rischia di impiccarsi con le parole. Chi è da sempre bravo a fare il mestiere di giornalista, lo sta dimostrando anche in questa occasione.

Caso diverso è quello del Pd, con il sindaco di Firenze che dopo aver benedetto il governo Letta abbaia contro la “cambiale” dell’imu che sarebbe stata pagata a Berlusconi. Ma Renzi non era anche lui a favore della modifica sostanziale della tassa sulla casa? L’odierno intervento, cui ha risposto un Epifani lucido ma non necessariamente vincente in termini mediatici, appare . questo s’, più propriamente identificabile con fuoco amico, anche se in qualche caso chi ne fa uso rischia, nella foga, di spararsi addosso. Di certo il neo segretario del Pd non avrebbe bisogno di “amici” così spassosi e dalla battuta facile. Servizi per tutti i Tg.

Il tema del lavoro viene di nuovo lanciato dal Quirinale e rilanciato da Letta (che oggi ne ha parlato con Obama), intervistato dal Clemente Mimun su Tg 5. Per tutti i dati dell’ulteriore inabissamento della produzione industriale. Giovannini in diretta su Tg 1 preannuncia il piano straordinario per l’occupazione giovanile; ma dove trovare i dodici milioni di euro necessari?

La proposta di legge del Pd per regolare il funzionamento e definire più appropriatamente le regole che dovrebbero informare i partiti politici, diventa in un attimo “l’attacco a Cinque Stelle”, che partito non è e non vuole diventare. Titoli per tutti, ma nessun Tg spiega più di tanto. Così tutto si ridurrebbe ( anche per Cicchitto, intervistato da Tg 5) a baruffe chiozzotte “a sinistra”, ovvero tra Pd e Grillo.

Impeccabile la presenza in video della Ministra Idem che, in diretta su Tg 3, per ben due volte si rifiuta di commentare le volgarità di Grillo sulla ministra-canoista. Impeccabili, poi, le sue affermazioni che mettono a fuoco la sostanza delle violenze reiterate sulle donne, facendo giustizia di tante approssimazioni e superficialità che anche stasera, soprattutto sui Tg Mediaset, hanno accompagnato la notizia rosa (?) della ventenne casertana che perdona il fidanzato che l’ha quasi uccisa, “perché lo ama ancora”.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei TG di domenica 19 maggio 2013 Tg1 – ore 13:30 5.260.000, 26,57% ore 20:00 4.489.000, 20,96%. Tg2 – ore 13:00 3.261.000, 17,42% ore 20:30 1.997.000, 8,30%. Tg3 – ore 14:30 1.461.000, 7,47% ore 19:00 1.808.000, 11,40%. Tg5 – ore 13:00 3.346.000, 17,66% ore 20:00 3.492.000, 16,30%. Studio Aperto – ore 12:25 639.000, 5,13% ore 18:30 1.042.000, 7,62%. Tg4 – ore 14:00 502.000, 2,54% ore 18:55 859.000, 5,39%. Tg La7 – ore 13:30 755.000, 3,82% ore 20:00 1.456.000, 6,81%.

Fonte:www.tvblog.it

Fuoco amico?

Commenta il post