Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Con lo scudo o sopra lo scudo

12 Febbraio 2014, 22:45pm

Pubblicato da albertobaldazzi

scudoI Tg di mercoledì 12 febbraio - Letta domina le aperture su tutte le testate, nel giorno del “testamento” (per Tg4) del Premier che tutti danno in uscita da Palazzo Chigi. “Impegno Italia” probabilmente sarà letto distrattamente sia dentro che fuori dal Pd, perché all’ordine del giorno c’è la tattica e non la sostanza. A parte qualche moderata uscita critica di Toti (Tg1), Brunetta (TgLa7) e Bergamini (Tg2), tutti assistono dalle curve e dalle tribune allo scontro nel partito democratico come ad una amichevole estiva che vede in campo l’allenamento della Juventus contro la Solbiatese. La vittima designata nello “scontro decisivo”, nel “duello”, nella “lotta fratricida” - queste le tante formule utilizzate dai Tg - è per tutti un Enrico Letta che, nella conferenza stampa pomeridiana, cerca quanto meno “l’onore delle armi” (TgLa7) e, come gli spartani alle Termopoli, vuole uscire dalla tenzone se non con lo scudo, sopra lo scudo di una più che onorevole sconfitta. Mentana a fine edizione ci aggiorna con una dichiarazione del renziano Carbone che spalma fiele sull’intervento pomeridiano di Letta che non si è adeguato all’invito collettivo a “farsi più in là”. Comunque la si pensi, Renzi non può ritenere che a lui spetti l’onore di far politica e agli altri l’onere di srotolare per lui il tappeto rosso. Una volta tanto un editoriale irriverente ma anche irreprensibile del Direttore Giordano enumera su Tg4 i tanti “no” più o meno recenti di Renzi ad un suo trasferimento a Palazzo Chigi. Comunque una cosa è certa: anche i Tg Mediaset non possono far altro che constatatare che l’intero campo della politica è in questa fase occupato dal Pd e dai suoi problemi interni che domani si manifesteranno nella Direzione del partito.

Nella vicenda dei marò si inserisce l’intervento assai opinabile del Segretario generale dell’Onu che si disimpegna dal contenzioso Italia - India. La politica nazionale, ma anche l’Ue e la Nato, insorgono ed i Tg riprendono ampiamente le dichirazioni di Casini che minaccia il disimpegno dalle missioni internazionali. Nei titoli per Tg2, Tg3, Tg5 e TgLa7.

Un saluto poco affettuso ed un ricordo tutt’altro che nostalgico per la Fini-Giovanardi che, per fortuna, non abita più qui. La sentenza della Corte fa risorgere la legge Iervolino. Mediaset glissa (solo da studio per Tg5, niente per gli altri); Tg3 e soprattutto TgLa7 invece segnalano fin dai titoli che potrebbero uscire dal carcere quasi diecimila detenuti per reati legati alle sostanze stupefacenti “leggere”.

Dopo l’en plein di lunedì e martedi su tutte le testate Mediaset, questa sera ancora un volta Tg5 ripropone lo spot di Pier Silvio Berlusconi che magnifica il colpaccio dell’esclusiva sui diritti della Champions League dal 2015 al 2018. E’ divertente ascoltare l’attacco quasi barricadero contro i “monopoli” esteri della Tv (Sky), se a farlo è il vicepresidente di Cologno Monzese.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei TG di martedì 11 febbraio 2014 Tg1 - ore 13:30 4.096.000, 22.59% ore 20:00 5.952.000, 22.70%. Tg2 - ore 13:00 2.657.000, 16.35% ore 20:30 2.331.000, 8.25%. Tg3 - ore 14:30 1.938.000, 11.54% ore 19:00 2.144.000, 10.70%. Tg5 - ore 13:00 3.540.000, 21.27% ore 20:00 5.362.000, 20.39%. Studio Aperto - ore 12:25 2.114.000, 15.88% ore 18:30 1.157.000, 6.94%. Tg4 - ore 11.30 439.000, 5.87% ore 18:55 847.000, 4.23%. Tg La7 - ore 13:30 805.000, 4.43% ore 20:00 1.685.000, 6.37%.

Fonte:www.tvblog.it

Con lo scudo o sopra lo scudo

Commenta il post

Con lo scudo o sopra lo scudo (I Tg di mercoledì 12 febbraio) | nandocan magazine 1 02/13/2014 12:08

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]

Con lo scudo o sopra lo scudo 02/12/2014 22:47

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]