Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Berlusconi, ancora Lui

17 Maggio 2013, 15:39pm

Pubblicato da albertobaldazzi

© Marco Merlini / LaPresse 12-09-2010  Roma Politica Parco del Celio, 'Atreju', festa dei giovani del Pdl, incontro con il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi Nella foto  il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi © Marco Merlini / LaPresse Rome, 09-12-2010 Politic Celio Park, 'Atreju', Pdl young people festival, meeting with the Premier Silvio Berlusconi In the photo  the Premier Silvio Berlusconi

I tg di venerdì 17 maggio – Una confessione – credeteci – sincera: vorremmo tanto, nell’analisi quotidiana dei Tg, fare a meno di occuparci del Cavaliere, come almeno in parte era accaduto la scorsa primavera, quando “furoreggiava” il sobrio Monti e tutti i riflettori erano per lui. Ad ottobre tutti davano il Cav. per finito; a gennaio per “rinato”; a marzo ed aprile per “vincente”. Dal suo punto di vista si può capire che rischiare una seconda condanna e l’interdizione dai pubblici uffici, possa dunque stare stretto a chi è abituato a cavarsela sempre e comunque. Ma dopo una settimana in cui le sue interviste in finta esclusiva hanno dominato i Tg Mediaset e non solo quelli; dopo che Tg 5 ci ha propinato due ore di special su una presunta guerra durata vent’anni che hanno “visto” solo gli avvocati di B ed i giornalisti di famiglia; dopo tutto questo, vedere il Cavaliere spuntare questa sera nei titoli di tutti con il suo video messaggio in cui si definisce l’ “autore” del rinvio della prima rata dell’imu, e soprattutto assistere a giornalisti che incassano senza aggiungere nè ha nè bah, è veramente troppo. Epifani che lo invita al buon senso e alla moderazione, non compare su Mediaset ed è solo “sfiorato” da Tg 1 e Tg 3 e Tg La 7.

L’udienza al Ruby bis con Ruby Rubacuori per la prima volta ascoltata come testimone, è titolo alto per tutti. Le sei ore di testimonianza sono bastate: si riprenderà la prossima settimana. Inutile dire che quanto dichiarato è per i Tg Mediaset “la prova del nove” dell’innocenza assoluta del Capo, anche se in questo processo gli imputati sono Mora, Fede e Minetti. Ma tutto fa brodo.

La bocciatura a scoppio ritardato del porcellum da parte della Cassazione, fa sorridere se non facesse piangere. Se ne occuperà la Consulta. Sintomatica la reazione del Ministro delle riforme Quagliariello (Tg 1 e Tg la 7) che invece di propendere per una immediata nuova legge elettorale, parla di ”piccole modifiche” immediate per aggirare la probabile imminente sentenza di incostituzionalità . Mentre il Pd chiede la riforma “subito”, il Pdl vuole prima le altre riforme, sapendo che forse non si faranno e detenendosi, dunque, la facoltà di tornare al voto con la legge “addomesticata” che proprio il centrodestra ha varato.

Tg 5 dedica un servizio apparentemente preoccupato, indovinate a chi? Al Gruppo editoriale L’Espresso, i cui conti non vanno molto bene. Carità pelosa?

Tg La 7 continua ad occuparsi dei video poker, ed in un titolo segnala che qualcosa si sta muovendo con l’obbiettivo di arginare questa vera e propria piaga sociale. I sindaci vorrebbero correre ai ripari.

Buoni i servizi di Tg 1 e Tg 3 nella giornata di lotta all’omofobia, ed ottimo quello del Tg diretto da Bianca Berlinguer sul supermercato dei bisognosi in apertura a Modena, dove la spesa si pagherà con la disponibilità a prestazioni di volontariato.

“Sono sempre i migliori ad andarsene per primi”: questo vecchio adagio non vale per la morte del golpista e assassino Videla, responsabile diretto di migliaia di morti edesaparecidos. Buoni il titolo ed il duro servizio per Tg 1. Non si gioisce per la morte di nessuno, ma questa è un’eccezione che condividiamo con milioni e milioni di argentini.

Alberto Baldazzi

Dati Auditel dei Tg di giovedì 16 maggio 2013

Tg1 – ore 13:30 4.229.000, 22,45% ore 20:00 5.439.000, 22,55%. Tg2 – ore 13:00 3.221.000, 18,59% ore 20:30 2.832.000, 10,63%. Tg3 – ore 14:30 2.019.000, 11,93% ore 19:00 2.195.000, 13,14%. Tg5 – ore 13:00 3.647.000, 20,97% ore 20:00 4.436.000, 18,40%. Studio Aperto – ore 12:25 2.652.000, 18,74% ore 18:30 899.000, 6,98%. Tg4 – ore 14.00 958.000, 5,19% ore 18:55 876.000, 5,30%. Tg La7 – ore 13:30 864.000, 4,58% ore 20:00 1.984.000, 8,16%.

Fonte: www.tvblog.it

Berlusconi, ancora Lui

Commenta il post