Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Ancora Lui

25 Novembre 2013, 21:54pm

Pubblicato da albertobaldazzi

berlusconi2I Tg di lunedì 25 novembre – Non sappiamo per quanto a lungo, ancora, i Tg saranno portati o costretti ad “aprire” su Silvio Berlusconi, Quello che è certo è che anche stasera i “magnifici sette” delle reti generaliste esordiscono con la conferenza stampa del Cavaliere che invita i senatori Pd e Cinque stelle a non compiere atti (la decadenza) di cui si dovranno vergognare davanti ai figli. Le 12 nuove e vecchie testimonianze con cui il condannato per i diritti Mediaset vorrebbe giungere alla revisione del processo, vengono proposte come prove provate dai Tg Mediaset e riportate con la viva voce dell’interessato anche dalle altre testate. Il segnale politico di giornata è la posizione di Casini che, come anello di fidanzamento con il nuovo/ristrutturato/riappattumato centro-centrodestra di Alfano, regala la proposta di far slittare il voto di mercoledì.

Acquista un valore simbolico e (per Lui) ben augurale la discesa a Roma di Putin e dei suoi undici ministri, caricati su cinque aerei e trasportati su cinquanta auto diplomatiche. Incontro con il Papa e, in serata, serata con il Cav. The times they are a-changin’, cantava Dylan; i tempi sono veramente cambiati da quando nella Capitale si scendeva in piazza per la visita di capi di stato indesiderati. Oggi non è successo nulla per l’autocrate russo. Titoli rispettosi per tutti, con TgLa7 che ironizza sull’etichetta di “Zar”.

Non è colpa dei Tg se non si capisce nulla dei tempi e dei contenuti della legge di stabilità che (forse) sarà votata domani in Senato con la fiducia, ma i cui contorni sono ancora alquanto flebili. La nouvelle vague , l’ultima arrivata sarebbe la Iuc, Imposta Comunale Unica, ma non chiedeteci di più.

I sondaggi furoreggiano anche su Mediaset, visto che questa sera i dati su centro destra sono migliorativi. A Tg3 e TgLa7, si aggiunge Tg 4.

La giornata di lotta alla violenza contro le donne è, per fortuna, sdoganata orami per tutti, anche se le “sfumature” danno il segno delle diverse matrici culturali. I Tg Rai presentano il logo “Stop alle violenze sulle donne” per tutta la durate delle edizioni. Ottimo il servizio di TgLa 7 che in una giornata che rischia di essere troppo di festa e di “maniera” ricorda che l’informazione ha appena lucrato per un paio di settimane spacciando come “baby –squillo” due minorenni romane vittime di adulti inqualificabili e di ambiti familiari irresponsabili.

Gli Italiani avranno capito assai poco della lettera del Quirinale alla corte d’Assise di Palermo sulla sua “inutile” convocazione come testimone al processo sulla trattativa Stato- mafia. I Tg spiegano assai poco-

Grande spazio un po’ per tutti alla manifestazione davanti al Parlamento dei familiari dei malati che chiedono il trattamento con le staminali, ritenuto inutile, se non dannoso, dal Ministero della salute. I Tg Mediaset “parteggiano” visibilmente per i diritti negati a chi soffre, gli altri appaiono più sobri e responsabili.

La Sardegna rischia, come avevamo preannunciato, di scomparire o quasi dalle scalette. Tg 3 ci torna per segnalare che la mappa dei rischi allegate alle ultime varianti dei piani regolatori di Olbia, erano carta straccia.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei TG di domenica 24 novembre 2013 Tg1 - ore 13:30 5.020.000, 26,05% ore 20:00 5.517.000, 21,76%. Tg2 - ore 13:00 2.769.000, 14,98% ore 20:30 1.704.000, 6,29%. Tg3 - ore 14:30 1.882.000, 9,83% ore 19:00 2.252.000, 10,35%. Tg5 - ore 13:00 3.388.000, 18,25% ore 20:00 4.766.000, 18,73%. Studio Aperto - ore 12:25 1.841.000, 11,61% ore 18:30 1.307.000, 6,47%. Tg4 - ore 14:00 583.000, 3,03% ore 18:55 1.017.000, 4,69%. Tg La7 - ore 13:30 673.000, 3,49% ore 20:00 1.444.000, 5,65%.

Fonte:www.tvblog.it

Commenta il post

Ancora Lui - Osservatorio Tg - ComUnità - l'Unità 11/25/2013 21:55

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]

Ancora Lui 11/25/2013 21:55

[…] LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE […]