Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Maledizione senza fine

25 Gennaio 2017, 02:18am

Pubblicato da Alberto Baldazzi

Maledizione senza fine

I Tg di martedì 24 gennaio - Tornano le titolazioni tradizionali, ma buona parte delle edizioni anche stasera è occupata dalle notizie e dalle immagini tragiche che vengono dal centro Italia. Le 6 vittime dell’elicottero del 118 aggiungono dolore a dolore, e fanno parlare di una sorta di maledizione che (titolo Tg4) si sta abbattendo sulle zone già tempestate dal gelo e dalla neve e scosse dal terremoto. Intanto si continua a scavare tra le macerie dall’albergo Rigopiano che restituisce solo corpi senza vita, e inevitabilmente montano le polemiche sul ritardo dei soccorsi e, più in generale, sull’abbandono in cui versano ancora tante frazioni di montagna.

Il resto del notiziario, per quanto costipato, è comunque ricco. L’attesa della sentenza della Consulta sull’Italicum che giungerà domani è introdotta da servizi inevitabilmente tecnici che tentano di spiegare cosa resterà di una legge elettorale mai applicata dopo i tagli della Corte Costituzionale.

La notizia ufficiale dell’indagine che riguarda la Sindaca Raggi per il reato di falso in relazione alla nomina a dirigente del fratello di Marra, si sposa sulle maggiori testate con la riflessione sull’ultima uscita del blog di Grillo che “militarizza” ulteriormente i parlamentari vietando interviste e addirittura attività sui social senza previa autorizzazione dell’ufficio comunicazione. Sulle testate Rai e su La7 traspare una sorta di malcelato sconcerto per deputati e senatori che nel volere del Portavoce altro non sarebbero che esecutori (possibilmente muti) delle scelte degli iscritti. In Italia ci si abitua a tutto, ma varrebbe la pena di riflettere su questo “caso” di paradossale democrazia diretta che si risolve in un totalitarismo informatico nelle mani di Grillo e di Casaleggio Junior. Tg2 su questo tema fa esprimere il costituzionalista Zaccaria.

Le bordate protezionistiche e anti ambientaliste di Trump che emergono dall’odierno incontro con i big dell’auto americana (compreso Marchionne), sono presenti su tutti i Tg. Anche in questo caso è Tg2 che ci fa sapere che il capo di FCA ha apprezzato.

Sempre per gli esteri la decisione della Corte Suprema britannica di riservare al Parlamento il compito di dare il via formale alla brexit, fa arrabbiare la May e imbestialire gli scozzesi che, essendo venuto meno il diritto di veto dei parlamenti locali, a questo punto punteranno ad un nuovo referendum per abbandonare il Regno Unito.

Studio Aperto e Tg4 – seguiti più “sobriamente” da Tg5 – danno fin dai titoli ampio spazio alla quotidiana dose di cronaca nera, quanto più possibile con al centro immigrati e stranieri.

A proposito del tema profughi, sulle 3 testate Rai (ma anche su Studio Aperto) spazio nei titoli alla candidatura di Fuocoammare all’ oscar ella sezione documentari.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei Tg di martedì 24 gennaio 2016

Maledizione senza fine

Commenta il post