Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Albertobaldazzi

Eppur bisogna andare

18 Gennaio 2017, 22:12pm

Pubblicato da Alberto Baldazzi

Eppur bisogna andare

I Tg di mercoledì 18 gennaio – Il centro Italia è flagellato da un destino infame: gelo, neve e nuove scosse di terremoto fanno collassare vaste aree del Paese ed erodono la stessa volontà di ricostruire ed andare avanti. I Tg di serata si risolvono nella cronaca di una giornata drammatica, e se il bilancio delle vittime appare limitato (un morto ed un disperso) la condizione disperata di decine di migliaia di persone che hanno subito da agosto ad oggi tre ondate sismiche che, per intensità e frequenza – dicono i sismologi – non hanno precedenti, e che da giorni sono immobilizzati nel ghiaccio e tra cumuli di neve che isolano molte frazioni. Edizioni monotematiche per tutte le testate, compreso Tg La7 che dedica al resto del notiziario non più di 2 minuti. Tante le testimonianze della disperazione e di ribellione ad una condizione infausta che si accanisce su cittadini che vivono da 6 mesi in piena emergenza. Ma se tutto ciò è comprensibile e giustificabile, molto meno lo è lo sciacallaggio politico (titolo Tg La7) che si manifesta in piena emergenza, rompendo un clima di coesione ed unità nazionale che, fino a qualche giorno fa, aveva caratterizzato le risposte alle emergenze. Enrico Mentana è l’unico – come abbiamo visto – a titolare su questo ciarpame della politica prendendo nettamente posizione contro chi specula sui drammi e sul dolore dei cittadini: M5S, Lega e Fratelli D’Italia. Sintomatica l’uscita di Salvini che invita a non occuparsi di migranti, ma degli italiani che soffrono.

Per il resto, risulta comprensibilmente compressa la cronaca del vertice Italo Tedesco. Gentiloni, comunque, è stato esplicito nella conferenza stampa con la Merkel nel denunciare il “rigore a doppia velocità” che caratterizza la politica di Bruxelles: grande attenzione ai punti decimali, sostanziale latitanza sul tema dei profughi. Padoan va addirittura oltre, e a Davos afferma che i problemi italiani nascono a Bruxelles ed a Francoforte.

I dati del ministro Orlando sul leggero miglioramento della produzione di giustizia nel Paese compaiono in breve sui Tg Rai. Il duello ingaggiato tra il presidente uscente e Donald Trump che si insedierà tra qualche ora alla Casa Bianca è ripreso ampiamente da Tg5.

Concludiamo segnalando il servizio con cui Tg3 presenta l’evoluzione interna alla rappresentanza palestinese, che vedrebbe un possibile accorto tra Fatah e Hamas. Non sorprende che la possibile pacificazione avventa sotto l’ombrello della Russia di Putin.

Alberto Baldazzi

Dati auditel dei Tg di giovedì 19 gennaio 2017

Eppur bisogna andare

Commenta il post